Mission to Mars

Regia: Brian De Palma. Interpreti: Gary Sinise, Tim Robbins, Don Cheadle.

Anno 2020, l’unico superstite di una missione sul pianeta rosso riesce a mandare una brevissima, quanto enigmatica, richiesta d’aiuto. L’equipaggio, incaricato di salvare l’astronauta, scoprirà il segreto che, da milioni di anni, Marte ha conservato custodito tra le sue montagne rocciose. La regia di Brian De Palma è estremamente efficace, ogni inquadratura è il risultato di un accurato studio, supportato dal non trascurabile aiuto della Nasa ma, tuttavia, la combinazione degli effetti speciali e delle situazioni ricreate al computer (per non parlare della storia!) suscitano atmosfere già consumate, ricordi di films noti (vedi 2001). Nel complesso, infatti, appare costruito su una teoria assai debole e, soprattutto, ormai ampiamente esaurita negli ultimi anni dal piccolo schermo. Deludente per un artista del calibro di De Palma.
Recensione a cura di Valentina Petracca.